News

ADDIO, CARO GIANFRANCO

Lo sport sardo ha perso ieri la propria guida. L'improvvisa scomparsa di Gianfranco Fara, da quattro mandati alla guida del Comitato Regionale del Coni, è giunta talmente inattesa da lasciare increduli tutti coloro che, nel corso di questi ultimi vent'anni, hanno trovato in lui un interlocutore sempre presente, disponibile e collaborativo.

La scherma perde un grande amico, che, proprio poche settimane or sono, aveva voluto testimoniare, di persona, il suo appoggio e l'adesione dello Sport Sardo ad un progetto di collaborazione che il Presidente della FIS Giorgio Scarso era venuto a presentare al Prefetto di Cagliari, nell'ambito delle iniziative per la promozione della legalità di cui la scherma italiana è paladina e che -ancora una volta e come sempre- aveva trovato nel Presidente del CONI Sardegna un partner ed uno sponsor dal travolgente entusiasmo.

Chi, tra noi, ha avuto il privilegio di conoscere ed apprezzare, in Gianfranco Fara, l'uomo che è stato, al di là ed oltre il suo impegno quotidiano nella politica e nello sport, può testimoniare le sue impareggiabili doti umane: l'immancabile buonumore, la capacità di ascolto e la contagiosa energia.

Personalmente, da oggi, avrò difficoltà ad assistere ad una manifestazione sportiva senza veder comparire quell'immancabile cravatta rossa che balenava dai suoi sempre inappuntabili completi e il largo sorriso con il quale accoglieva tutti coloro che gli andavano incontro per salutare, prima che il Presidente Fara, l'amico Gianfranco.

Alla moglie Maria e alla figlia Silvia, loro stesse straordinarie protagoniste di una vita e di una famiglia al servizio dello Sport, va, ancora una volta, la testimonianza dell'affetto e del cordoglio di tutto il movimento schermistico isolano.

 

Il Delegato FIS

Gianmarco Tavolacci

Gianfranco Fara, Giorgio Scarso, Efisio Podda e Gianmarco Tavolacci

Ultime News

 

 

 

 

 

 

1° PROVA OPEN CAGLIARI                    



INFO COMPETIZIONI


ISCRITTI

C.R. CADETTI 24/11/2019

ISCRITTI

C.R. U23 SESTU 24/11/2019