FRANCESCA COSTA E FABIO PODDIGHE SI AGGIUDICANO LA 2° SELEZIONE OPEN ORISTANO 17/12/2017 - IL CUS CAGLIARI VINCE IL 1° MEMORIAL OTTAVIO SECHI

ORISTANO. Domenica 17 dicembre la scherma sarda è tornata dopo tanti anni nella città giudicale grazie all’impegno dell’Avv. Ennio Masu della Gate23 e alla Società Sporting Scherma Karalis del M° Mario Mundula. Gli impianti dell’Istituto Tecnico Mossa si sono rivelati accoglienti e idonei all’installazione di ben sette pedane sulle quali si sono affrontati 70 atleti provenienti da tutta la Sardegna per aggiudicarsi i 6 posti maschili e 3 femminili per la Fase Nazionale Open di Caorle (VE) del prossimo marzo. I 9 atleti che hanno conquistato la qualificazione si aggiungono a Isabella Fuccaro (Accademia Armi Athos) e Tahar Ben Amara (Cus Cagliari) già qualificati in virtù dei risultati della prima prova di Erba dello scorso ottobre.

Nella spada femminile la cussina Francesca Costa ha vinto in finale su Veronica Pala della Sport Full Time SS a seguito di un assalto incerto fino all’ultima e decisiva stoccata. Irene Loriga del Circolo Schermistico Sassarese si aggiudica il terzo posto utile a seguito dello spareggio vinto contro Marie Eloise Mandelli dello Sporting Scherma Karalis. Nella gara di spada maschile, con ben 48 partecipanti, il pluricampione italiano di Pentathlon Fabio Poddighe della Sport Full Time SS si è imposto su tutti con punteggi netti sino alla finale vinta 14-10 su Roberto Fuccaro dell’Accademia d’Armi Athos. Terzi a pari merito Alberto Montixi del Club Scherma Cagliari e il cussino Andrea De Magistris.

Nella classifica per società il Cus Cagliari ha vinto il 1° MEMORIAL OTTAVIO SECHI per società con 320 punti. Secondo posto per la Sport Full Time con 180 punti e terzo per l'Accademia D'Armi Athos con 100 punti. “Sono molto soddisfatto della manifestazione odierna, con la speranza che la gara di oggi possa rappresentare un nuovo inizio per la pratica della scherma nella città di Oristano che ha sempre avuto una grande tradizione di schermidori” le parole del M° Mario Mundula alla fine della giornata sportiva.

 

SPADA FEMMINILE

Finale

F. Costa (Cus Cagliari) – V. Pala (Sport Full Time SS) 10-9

 

Semifinali

I. Loriga (Circolo S. Sassarese) - V. Pala (Sport Full Time SS) 10-11

F. Costa (Cus Cagliari) – M.E. Mandelli (Sporting Scherma Karalis) 15-12

 

Classifica (3 qualificate Open nazionale): 1. F. Costa (Cus Cagliari), 2. V. Pala (Sport Full Time SS), 3. I.Loriga (Circolo S. Sassarese)

Risultati Completi SF

SPADA MASCHILE

Finale

F. Poddighe (Sport Full Time Sassari) – R. Fuccaro (Accademia Armi Athos) 14-10

 

Semifinali

F. Poddighe (Sport Full Time Sassari) - A. De Magistris (Cus Cagliari) 15-10

R. Fuccaro (Accademia Armi Athos) – A. Montixi (Club Scherma Cagliari) 15-9

 

Classifica (6 qualificati Open nazionale): 1. F. Poddighe (Full Time SS), 2. R. Fuccaro (Athos CA), 3. A. Montixi (Club Scherma Cagliari), 3. A. De Magistris (Cus Ca), 5. F.Cassanello (Cus Ca), 6. F. Sainas (Cus Ca)

 Risultati Completi SM

 

1°MEMORIAL OTTAVIO SECHI

Classifica per società:

1° CUS CAGLIARI                       Punti 320

2° SPORT FULL TIME                  Punti 180

3° ACCADEMIA D’ARMI ATHOS      Punti 100

4° SPORTING SCHERMA KARALIS   Punti 80

5° CIRCOLO S. SASSARESE           Punti 60

5° CLUB SCHERMA CAGLIARI        Punti 60

 

Podio Spada Femminile

Podio Spada Maschile